Connettiti con noi

News

Kessié: «Scudetto? Il campionato si gioca per vincere»

Mario Labate

Pubblicato

su

Kessié ha parlato a Sport Mediaset del proprio ruolo da veterano al Milan e dei tanti obiettivi ancora vivi in stagione

Intervistato da SportMediaset, Franck Kessié ha così parlato del proprio ruolo da protagonista al Milan: «Sono qui da tanto tempo, sento la fiducia e la stima da parte di tutto il gruppo. Sono felice di essere un leader all’interno dello spogliatoio».

CENTROCAMPO A DUE – «Avevo giocato sempre in un centrocampo a due, poi qui al Milan ho iniziato a giocare a tre e penso di essermela cavata abbastanza bene. Con mister Pioli ho ricominciato a giocare in un centrocampo a due e devo dire che con questo sistema di gioco mi trovo meglio».

RIGORISTA – «Ibrahimovic mi ha lasciato la possibilità di batterli e mi ha fatto molto piacere. Se in una partita però se la sente, può tranquillamente andare lui sul dischetto. A volte un attaccante ha bisogno di segnare».

SCUDETTO – «Noi ci crediamo, il campionato si gioca per vincere. E’ vero che il nostro obiettivo primario è tornare in Champions League, ma ora siamo in testa alla classifica e vogliamo provarci sino alla fine. E’ molto importante anche la Coppa Italia: un’altra competizione che si gioca per vincere. Noi lottiamo su tutti i fronti per arrivare in fondo in ognuna di essere. Poi, a fine stagione, vedremo dove saremo arrivati».

Advertisement