Connettiti con noi

News

Juve-Milan: le statistiche dal dischetto non sono promettenti

Pubblicato

su

Nelle fila del Milan, solo in due hanno battuto più di 10 rigori; nella Juve, il solo Ronaldo ne ha calciati oltre 120

Nel caso in cui Juve-Milan finisse 1-1 al 90′, si andrebbe direttamente ai tiri di rigore per determinare chi andrà in finale di Coppa Italia.

Come riportato da Sport Mediaset, le statistiche non sorridono al Milan, dove i soli Kessié Calhanoglu hanno calciato più di 20 rigori in carriera (13 l’ivoriano e 20 il turco) mentre tutti gli altri non hanno una grande confidenza con gli undici metri. Nella Juventus, invece, il solo Ronaldo ne ha calciati più di 120 e quest’anno i bianconeri hanno trasformato tutti gli 11 rigori avuti a favore. La differenza potrebbero farla ancora una volta BuffonDonnarumma e tutti ci auguriamo che Gigio possa farla esattamente come a Doha nel 2016.

Advertisement