Inzaghi: «L’ultimo gol al Novara mi face capire una cosa…»

Filippo Inzaghi si racconta e parla dei suoi primi anni da allenatore partendo però dal giorno del suo ritiro: quel gol contro il Novara

Filippo Inzaghi ha parlato della sua carriera di allenatore ma anche di quell’ultimo indimenticabile pomeriggio da giocatore segnando sotto la curva del Milan nella sfida con il Novara:

«Fino a quando ho giocato, fino all’ultimo secondo, non ho mai pensato di fare l’allenatore. Pensavo di restare in questo mondo ma a 40 anni non pensavo neanche di smettere, poi ho capito che giocare con un’altra maglia che fosse diversa da quella rossonera soprattutto dopo quello che è successo nell’ultima gara con il Novara: trecentesima presenza e gol sotto la curva».

«Grazie al dottor Galliani e a mio fratello che aveva già intrapreso la carriera di tecnico allenando le giovanili della Lazio mi hanno convinto che potesse essere la strada giusta e devo dire che hanno avuto ragione».