Connettiti con noi

HANNO DETTO

Ibrahimovic: «Nessuno è come me. Vi spiego perché»

Mario Labate

Pubblicato

su

Ibrahimovic

Ibrahimovic ha parlato al termine della gara disputata contro il Kosovo. Le sue parole in conferenza stampa

Ibrahimovic ha parlato al termine della gara disputata contro il Kosovo, in cui ha realizzato un grande assist di tacco, ecco le sue parole in conferenza stampa: «Mi sentivo molto meglio. Più giorni passano, più conosco i ragazzi dentro e fuori dal campo. Abbiamo creato tante buone occasioni. Il gol che non è arrivato? Ho detto ai miei compagni che io i miei gol li ho segnati, ora aiuto loro a farli».

ULTIMA GARA –  «Sì, è rimasta una partita. Sono qui per giocare e ho detto che non avrei dovuto parlare della mia età, sono qui alla pari di tutti gli altri. Il corpo risponde bene. Adesso sono in una posizione completamente diversa. Non ho più niente da dimostrare, non c’è altro da fare nella mia carriera che divertirmi. Voglio dire, ho 39 anni e gioco in Nazionale e al Milan. Non molte persone di questa età lo fanno».

Advertisement