Connettiti con noi

HANNO DETTO

Higuain: «Voglio continuare ad essere un campione»

Pubblicato

su

Gonzalo Higuain, attaccante dell’Inter Miami, ha rilasciato un’intervista, parlando così di alcuni momenti della sua carriera

Gonzalo Higuain ha rilasciato un’intervista a La Nacion. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

MESSI E RONALDO – «Sono stato quello che li ha capiti di più. Capisci Cristiano e capisci Messi, il problema non è loro, il problema è tuo. Se sono stato io a giocare di più con loro, è perché li ho capiti entrambi perfettamente. Sapevo cosa gli piaceva, cosa non gli piaceva, come si sentivano più a loro agio, come si sentivano più a disagio. Potevano contare su di me».

CRITICHE – «Devi mandare giù le critiche della stampa e dei tifosi. I media e i tifosi non ti giudicano nel calcio, ma se sei grasso, se sei magro, se sei calvo… Mi sono fatta crescere la barba lunga e sono diventato una notizia, ma nessuno si chiede come sono nel calcio. Prima facevano male le critiche, ora no. E da quando è arrivata mia figlia ho cambiato la mia sensibilità».

INTER MIAMI – «Qui gioco per vincere. Ho vinto in tutti i club in cui ho giocato, pensi che sia venuto all’Inter Miami a fare una passeggiata? Non me lo perdonerei mai e poi mai. Voglio continuare a essere campione in tutte le società della mia carriera».