Gazzetta, l’addio di Ibra non è certo: se il Milan di Rangnick…

Ibra-Rangnick
© foto Instagram

La partenza di Zlatan Ibrahimovic dal Milan potrebbe essere sventata se il progetto di Rangnick lo dovesse convincere a restare

Secondo quanto affermato da La Gazzetta dello Sport, nonostante le sicure parole di Mihajlovic, il destino di Zlatan Ibrahimovic non è ancora scritto. Il centravanti svedese avrebbe confidato agli amici di non voler lasciare Milano per soldi, ma per sentirsi nuovamente al centro di un progetto ambizioso.

L’imminente arrivo di Rangnick porterà, nel bene o nel male sarà solo il tempo a dirlo, delle importanti novità nei presenti e futuri piani del Milan: se Ibra dovesse percepire, oltre alla fiducia del tecnico, soprattutto le potenzialità del progetto potrebbe anche decidere di restare ponendo le basi per un futuro in dirigenza nel ruolo di ambasciatore del Milan nel mondo.