Gattuso, al posto di Montella o di Ancelotti: il destino potrebbe essere beffardo

Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Gattuso osserva e tiene d’occhio Fiorentina e Napoli, due squadre in crisi guidate da due ex Milan che conosce molto bene

Gattuso attento alle posizioni di Fiorentina e Napoli, Gazzetta dello Sport ipotizza l’esonero di Carlo Ancelotti, in particolare se nelle prossime due gare il Napoli non dovrà riprendersi dalla difficile situazione di stallo.

DESTINO BEFFARDO- “La sua posizione è fortemente in discussione, Aurelio de Laurentiis sta pensando ad una eventuale presa di posizione, forte, se nelle prossime due gare (Udinese e Genk) non ci sarà un’inversione di tendenza. La sua decisione riguarderebbe l’esonero di Ancelotti e l’affidamento della panchina a Rino Gattuso che è anche in contatto con la Fiorentina”.

PIACE A COMMISSO- Commisso l’avrebbe individuato per sostituire Montella se a breve non dovessero arrivare i risultati. All’ex allenatore del Milan verrebbe affidato il compito di traghettatore fino al termine della stagione. Poi, si discuterebbe sul suo futuro”. Così la rosea di oggi.