Fumata bianca per Boban al Milan: sarà la spalla di Gazidis in rossonero

Boban
© foto www.imagephotoagency.it

C’è il sì di Boban al Milan: ecco quale sarà il suo ruolo. A commentare il ritorno del croato è niente meno che Roberto Baggio

Il Milan sembra aver ottenuto un sì importante che potrebbe concretizzarsi nella prossima settimana con un’ufficialità: il ritorno in veste di dirigente di Zvonimir Boban. L’attuale numero due della FIFA avrebbe accettato la proposta di Paolo Maldini e Ivan Gazidis ed entrerà presto a far parte della nomenclatura societaria nelle vesti, non di DS come predetto da alcuni, ma in quelle di amministratore delegato con mansioni però diverse da quelle attualmente ricoperte dal manager ex Arsenal.

Boban infatti farà da spalla a Gazidis ma si occuperà principalmente della gestione dell’ambito tecnico e sportivo diventando una sorta di figura di sostegno trasversale che spalleggerà a turno l’ad nei rapporti con gli organi federali e Maldini e il futuro DS in quelli con altri club o elementi della rosa e staff tecnico. A sottolineare la bontà dell’operazione che porterà Boban nuovamente in rossonero è addirittura una leggenda del calcio italiano come Roberto Baggio che ha così parlato: «Non è mia abitudine commentare, però Maldini come dirigente, Zvone (Boban, ndr) altrettanto… Sembra una grande combinazione».