Fabio Capello: «Milan timido senza Ibra, è il punto di riferimento»

Capello
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Capello, intervenuto a Radio Uno, ha parlato del Milan dopo la partita con il Verona: «Con Ibra il Milan sa fare cose diverse»

Ieri dopo la partita finita in parità tra Milan e Verona, in cui sono mancati sia Ibrahimovic che Kjaer, ha parlato ai microfoni di Radio Uno Fabio Capello, ex allenatore di Juventus e Milan. Ecco le sue dichiarazioni:

«E’ un giocatore importante, il punto di riferimento per tutta la squadra. Quando c’è lui, due difensori sono concentrati su di lui. Ho visto di nuovo un Milan timido ieri a San Siro, quando c’è Ibrahimovic invece fa far cose diverse»