È tornato Strinic: «Consideratemi un acquisto di gennaio»

Ivan Strinic
© foto www.imagephotoagency.it

Ivan Strinic è tornato a disposizione di Gattuso, il problema cardiaco è totalmente passato e ora il vice-campione del Mondo potrà esordire col Milan

Dopo la terribile notizia del problema cardiaco riscontrato dopo la sua presentazione al Milan, Ivan Strinic è tornato finalmente a disposizione. Gli ultimi controlli hanno riscontrato la normalità del battito e ora il vice-campione del Mondo potrà nuovamente allenarsi coi compagni per essere arruolabile già nelle prossime settimane. Entusiasta il terzino sinistro croato ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: «Ho superato lo choc tornando a Spalato e stando in famiglia. Ingannavo il tempo andando a pesca ma anche se è la mia passione non ci tenevo proprio a questa vacanza. Il Milan come punto d’arrivo? Ho scelto questo club perché ha tutte le carte per risalire e Gattuso sta facendo un ottimo lavoro. La concorrenza? Non c’è problema, un motivo in più per allenarsi con impegno».

ACQUISTO DI GENNAIO –«Spero di tornare in campo il nuovo anno, consideratemi un rinforzo di gennaio. Devo ringraziare tanto Leonardo e Maldini che mi hanno sempre fatto sentire la loro vicinanza, ma anche Gattuso, che è stato fondamentale per la mia scelta. Modric all’Inter? L’ho sentito di recente e mi ha detto che sta bene a Madrid. Speriamo che rimanga lì. Futuro? Voglio prendere casa a Milano. Non vedo l’ora di fare la mia parte col Milan anche per riconquistarmi in fretta la maglia della Nazionale