Connettiti con noi

News

Cosa è Investcorp e chi è il suo presidente Alardhi

Pubblicato

su

Cosa è Investcorp e chi è il suo presidente Alardhi. Focus sul fondo del Bahrain che vuole acquisire il Milan

Come racconta La Gazzetta dello Sport Investcorp negli a Novanta è stata una finanziaria del Bahrain che ha ridato luce al marchio Gucci, da allora si è allargata ad ha diversificato i suoi affari, fino a studiare l’ingresso nello sport. 

Fondato nel 1982 da Nemir A. Kindar nel Bahrain, Investcorp ha agito inizialmente come ponte tra il Golfo e il resto del mondo per poi diventare un fondo d’investimento a raggio globale su sei linee di attività: private equity, immobiliare, investimenti a rendimento assoluto, infrastrutture, gestione del credito e capitale strategico. È stato con le operazioni nei marchi di lusso Gucci e Tiffany che il fondo arabo si è fatto conoscere in Occidente. Con l’espansione internazionale, sotto la guida del presidente esecutivo Mohammed Alardhi, il capitale in gestione del fondo è schizzato da 10 agli attuali 42 miliardi di dollari (39 miliardi di euro) e l’attività si è ramificata in 13 uffici sparsi nel mondo. In Italia, oltre a Gucci e Riva, va segnalata la riuscita operazione di Dainese, produttore specializzato in abbigliamento tecnico per motociclisti: acquistato per 130 milioni e rivenduto a Carlyle per una valutazione di 630. 

Il presidente Alardhi, imprenditore dell’Oman che è stato anche capo dell’aeronautica militare del suo Paese, ha studiato ad Harvard e ha scalato il Kilimangiaro. Dopo che nel 2017 Mubadala, fondo sovrano di Abu Dhabi da 243 miliardi di dollari, è entrato nel capitale al 20%, l’anno scorso Investcorp si è delistato dalla borsa del Bahrain. 

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.