Bennacer, ora è ufficiale: l’annuncio era stato posticipato

Bennacer
© foto Milan News 24

Bennacer è ufficialmente un giocatore del Milan, la società rossonera lo annuncia con un comunicato posticipato per motivi burocratici

Bennacer, il Milan finalmente lo ufficializza. Il centrocampista ex Arsenal ed Empoli, campione all’ultima coppa d’Africa con l’Algeria, nonchè miglior giocatore del torneo aveva sostenuto le visite mediche con il Milan il 22 luglio scorso, per poi recarsi in sede per firmare il contratto quinquennale coi rossoneri. Ora e soltanto ora, il Milan lo ufficializza come nuovo giocatore agli ordini di Giampaolo.

VALORE AGGIUNTO A CENTROCAMPO- La sua ultima squadra è retrocessa ma il Milan ha deciso ugualmente di puntare su di lui, si di un giovane di ottime prospettive che può ricoprire sia il ruolo di regista, come fatto ad Empoli, che quello di mezzala, come visto con la sua nazionale.

ANNUNCIO POSTICIPATO- Gazzetta dello Sport prova a fare luce sui motivi che hanno portato il Milan a posticipare l’annuncio dell’ufficialità dell’acquisto. La rosea spiega che si tratta solo di una pura formalità. Leao, ad esempio, è arrivato dopo eppure annunciato prima attraverso un comunicato ufficiale. Bennacer, fino a ieri, era a tutti gli effetti rossonero, tranne che dal punto di vista formale appunto.

UN PASSAGGIO BUROCRATICO- Prima infatti occorreva un altro passaggio burocratico: il procuratore del giocatore doveva iscriversi all’albo degli agenti costituito in base alle nuove normi federali condivise con il Coni. Per l’iscrizione si rendeva necessaria una polizza assicurativa per responsabilità civile professionale. Concluso l’iter, è stato possibile depositare il contratto(firmato da giocatore e agente). Moussa Sissoko che assiste Bennacer, ha dovuto concludere questa pratica.