Bakayoko diffidato e in campo in Parma-Milan: tanti scommettono sull’ammonizione

Bakayoko
© foto www.imagephotoagency.it

Le ripercussioni mediatiche per il gesto compiuto al termine di Milan-Lazio spingono in tanto a puntare sull’ammonizione e conseguente squalifica di Bakayoko sabato

Normalmente la lettura dei diffidati è un dato relativamente ininfluente per i cronisti sportivi e gli scommettitori ma questa volta il nome di Tiémoué Bakayoko salta agli occhi di tutti. Stando a voci di corridoio nelle ultime ore si sarebbero impennate le scommesse che puntano sull’ammonizione del centrocampista francese del Milan nella gara di sabato al Tardini contro il Parma: un’occasione, a detta di molti, per l’AIA di realizzare il proprio “piano punitivo” nei confronti del giocatore rossonero salvato momentaneamente dal giudice sportivo e su cui si attende il giudizio del Tribunale federale.

Difficile pensare che Gattuso possa fare a meno del proprio roccioso mediano vista l’importanza della gara di sabato contro il Parma. Un successo al Tardini avrebbe per il Milan un valore aggiunto visto il contemporaneo scontro diretto tra Inter e Roma a San Siro. Un’occasione ghiotta per il Diavolo di allungare in classifica sui giallorossi, principali rivali per la lotta al quarto posto, ma l’attenzione degli scommettitori resta alta sul destino del diffidato Tiémoué Bakayoko in serio pericolo per la sfida della prossima settimana contro il Torino di Walter Mazzarri.