Bakayoko chiede scusa ai compagni prima dell’allenamento

© foto www.imagephotoagency.it

Bakayoko ha chiesto scusa alla squadra prima dell’allenamento odierno. Il francese ha causato il ritiro punitivo per tutti

Tiemoué Bakayoko fa un passo indietro e chiede scusa alla squadra prima dell’allenamento odierno. Il francese, ripreso bruscamente da Gennaro Gattuso ieri, ha cercato di metterci subito una pietra sopra e di mettersi subito al lavoro in vista della partita di lunedì contro il Bologna.

Come abbiamo riportato in un articolo, il ritardo di un’ora agli allenamenti è stato causato dalla mancanza di benzina nell’auto all’uscita dalla tangenziale. La cosa non è piaciuta a Ringhio che si è arrabbiato anche per la mancanza di preavviso. Dopo un confronto acceso tra i due, il mister ha decretato il ritiro punitivo per tutta la squadra fino a lunedì. Proprio per questo motivo, Bakayoko si è sentito in dovere di chiedere scusa ai compagni.