Anche Pellegatti si sbilancia: «Rangnick studia l’italiano. L’ha scelto Elliott»

Carlo Pellegatti
© foto Instagram @Pellegatti

Carlo Pellegatti conferma la sempre più probabile scelta di Elliott di porre Rangnick al centro del prossimo progetto del Milan

Arrivano sempre più conferme riguardo alla nostra esclusiva su Ralf Rangnick al Milan, alla schiera si lega anche Carlo Pellegatti che nelle scorse ore a Tutti Convocati su Radio 24 ha così parlato riguardo al sempre più probabile prossimo tecnico rossonero:

«Stiamo sempre un po’ cauti su Rangnick, ma per me rimane il candidato numero uno per la panchina del Milan. So che sta facendo un corso di italiano intensivo e non credo che sia per ordinare una pizza a Capri. Rangnick sarebbe la prima vera mossa del fondo Elliott perchè anche Leonardo era una loro scelta, ma gli era stato consigliato. Ruolo? I giocatori sicuramente li sceglie lui: con 29 milioni di euro complessivi ha preso gente come Manè e Firmino e vendendoli ha guadagnato oltre 200 milioni. Questo non vuol dire che il Milan farà lo stesso».