Ricciardi, consigliere del ministro Speranza: «Meglio giocare a porte chiuse»

san siro
© foto Partite a porte chiuse almeno fino al 7 ottobre

Il consigliere del ministro Speranza, Riccardo, ha voluto parlare della situazione coronavirus e la possibilità di giocare a porta chiuse

Ecco le parole di Walter Ricciardi ai microfoni di TMW, consigliere del Ministro della Sanità Speranza, sulla questione coronavirus e calcio.

«Giocarle a porte chiuse è la soluzione migliore. La prima strategia è non far incontrare persone in luoghi dove sono a stretto contatto tra di loro, seppur all’aperto come lo stadio. Ho perciò consigliato, nella veste di tecnico sanitario e di persona appassionata di sport, di giocare senza pubblico»