Connettiti con noi

News

Qatar 2022, messaggi per Infantino: «Le vittime vanno risarcite»

Pubblicato

su

A Briga, città natale di Gianni Infantino, sono apparsi ieri dei messaggi precisi in merito alle vittime di Qatar 2022

Avaaz, movimento impegnato nella difesa dei diritti umani, ha esposto tre striscioni a Briga, città natale di Gianni Infantino. Questo il messaggio:

«Infantino: i tuoi famigliari sono stati migranti. Migliaia di persone come loro sono state vittima di questo Mondiale. Risarcimenti subito».

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.