Connettiti con noi

News

Prandelli: «Potevamo riaprirla, ma Donnarumma ha salvato due gol fatti»

Pubblicato

su

Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli ha commentato la brutta sconfitta dei viola oggi pomeriggio contro il Milan

Cesare Prandelli, tecnico della Fiorentina, ha commentato la sconfitta di oggi pomeriggio contro il Milan. Queste le sue parole ai microfoni di DAZN:

Sulla gara – «Spesso capita che un episodio ti tolga le certezze, che oggi sono poche. Nel primo tempo abbiamo avuto delle buone trame offensive. Abbiamo riempito poco l’area. Abbiamo una buona potenzialità ma dobbiamo migliorare molto. In attacco dobbiamo attaccare l’area con più uomini»

Sul gol che manca – «Oggi abbiamo trovato un Donnarumma che ha salvato due gol fatti. Dobbiamo ripartire da questo. Questa squadra con i cambi si esprime più con i singoli. Dobbiamo lavorare molto»

Su Borja Valero – «E’ un professore di calcio. Sa giocare ovunque. A centrocampo abbiamo fatto bene. Non abbiamo mollato mai. Potevamo pure riaprire la partita. Il lavoro non mi spaventa. I ragazzi si devono rendere conto che siamo una squadra»

Sulla ferocia che manca – «Sono d’accordo. La ferocia dobbiamo metterla negli allenamenti. Abbiamo tanto fiato ma manca l’intensità».

Su Maradona – «Ho un ricordo di un avversario correttissimo. Non ha mai avuto problemi con nessuno. E’ riuscito a fare sognare tanti bambini, è stato l’unico al mondo».