Plizzari il para-rigori rinnova fino al 2023: «Sono felicissimo. Su Gattuso…»

Plizzari
© foto www.imagephotoagency.it

Plizzari, para-rigori contro l’Ecuador nel Mondiale Under 20, ha parlato del prolungamento fino al 2023 sottoscritto con il Milan

Alessandro Plizzari, portiere rossonero classe 2000 ha parlato a La Gazzetta dello Sport a pochi giorni dal rigore parato contro l’Ecuador: «Con Gianmatteo Mareggini e Francesco Bordin (preparatore e match analyst, ndr) studiamo gli avversari al video. Poi un po’ è intuito, un po’ fortuna. Ma la cosa strana è che fino a 16 anni non ne avevo mai parato uno».

GATTUSO«Mi dispiace molto. È un uomo che ti dà tanto sotto ogni aspetto. Una bandiera del Milan. E quando va via una bandiera non si può essere felici”, ha detto il giovane estremo difensore».

STAGIONE«È stato un anno difficile, ma un anno di crescita, che ho vissuto in maniera positiva. Sono cresciuto soprattutto di testa, prima ancora che tecnicamente. E di questo devo ringraziare anche Gigio e Reina».

GIOVANI PORTIERI ITALIANI IN SERIE A – «In A giocano Meret e Audero, ma non sono gli unici. La speranza è che siano sempre di più. Nella nuova scuola italiana, però, io sono ancora uno studente».

RINNOVO: «Sono felicissimo. Ringrazio il Milan della possibilità di avermi fatto firmare un nuovo contratto. Sogno di giocare in Serie A, ma ne ho ancora di carne da mangiare».