Pioli: «Oggi abbiamo avuto l’approccio giusto con grande intensità»

Pioli
© foto www.imagephotoagency.it

Pioli ha commentato in conferenza stampa la partita dei suoi di quest’oggi in Coppa Italia tra Milan-Spal e di alcuni singoli

Ecco le parole di Pioli in conferenza stampa post Milan-Spal di Coppa Italia in merito alla prestazione di squadra e di alcuni suoi singoli

Milan: «Sono convinto che sia questione di atteggiamento e approccio della gara, e oggi l’abbiamo fatto con la giusta intensità e qualità. Ero certo da parte dei giocatori che ho scelto, anche di chi sta giocando meno»

Suso: «Ho apprezzato i ragazzi della curva, è entrato e ha messo una palla gol importante, il suo momento non è migliore ma deve reagire con carattere»

La squadra: «Credo sia la squadra che possa aiutare il singolo a crescere. L’arrivo di Ibra è stato importantissimo per quello che fa sul campo tutti i giorni, per quello che ha fatto vedere e Cagliari. Per l’atteggiamento e la professionalità che mette in tutto ciò che fa. Vedere lavorare un campione così è un esempio, sta dando tanto anche se non ha giocato”»

Piatek: «Devo fare rendere al meglio i giocatori che ho a disposizione, ha avuto delle occasioni. Ma è stata la squadra a fare una grande prestazione, pensiamo all’Udinese ora perchè loro stanno bene di testa e di gambe. I tifosi meritano tanto, ci stanno incitando e bisogna trasformare San Siro in un fortino»

Rebic: «Ha fatto bene e giocate di qualità, è più una seconda punta che un esterno ed è una valida possibilità che abbiamo»

Piatek e mercato: «Sta lavorando bene, tutte le volte che viene chiamato in causa si fa trovare pronto, il fatto che ora stiamo giocando a due punte apre gli spazi ad altre scelte e possibilità»