Piatek ha la valigià in mano: può tornare Andrè Silva

© foto Cesena 17/08/2019 - amichevole / Cesena-Milan / foto Image Sport nella foto: Andre' Silva

Dopo tutta la gara seduto sulla panchina, Krzysztof Piatek è pronto a lasciare Milano. Sul viale del ritorno c’è Andrè Silva

IZ back! Ieri contro il Cagliari Ibrahimovic è tornato al gol e la squadra in una sola settimana si è aggrappata all’esperienza e alla qualità dello svedese. Con Leao che si è guadagnato con delle buone prestazioni la titolarità e, con anche Rebic preferito nella rotazione dei cambi, per Piatek non sembra esserci più posto. Si è parlato di Tottenham che aveva richiesto il giocatore in prestito con diritto di riscatto per una cifra che si aggira tra i 27 e i 30 milioni di euro, operazione molto interessante, ma il Milan preferirebbe monetizzare subito e vorrebbe 30 milioni cash, offerta presentata finora solamente dall’Aston Villa, piazza che non entusiasma particolarmente il centravanti rossonero.

Se il numero 9 del Milan dovesse partire, si pensa ad un altro ritorno, non così grande come quello di Zlatan, ma tra Eintracht Francoforte e Milan si potrebbe riaprire un discorso che riporterebbe Ante Rebic in Germania e consentirebbe ad Andrè Silva di tornare a Milano e giocare al fianco di Ibra.
Solo ipotesi per ora, neanche troppo impossibili.