Piatek: il futuro è suo, ma chi sarà il compagno di reparto?

Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

Il polacco continua a crescere e migliorare: lavoro e cura dei particolari

Non c’è dubbio, anche la prossima stagione, il vero protagonista dell’attacco sarà Krzysztof Piatek. Il polacco nel giro di una stagione ha cambiato una carriera intera. Gol e prestazioni da campione, arrivando poi a vestire la tanto sognata maglia rossonera. Nelle ultime ore, il Presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ha risposto così a una domanda inerente la scelta di cedere il centravanti a gennaio: «Alla luce di quanto poi è successo, penso che probabilmente non cederei ancora Piatek. Non pensavo che il suo addio portasse a quel risultato». Parole di grandissima stima nei confronti del centravanti. I tifosi aspettando presto la sua corsa proprio sotto la sud, pronto a sparare come in occasione di ogni sua realizzazione.

Cutrone sì o no? Presto verrà svelata la risposta

C’è un tema caldissimo nelle ultime settimane e riguarda in piccolo anche Piatek. Chi sarà il suo compagno di reparto la prossima stagione? Il futuro di Cutrone sembra in bilico, Torino e Cagliari hanno puntato al giovane calciatore. Lui, secondo quanto ha captato la nostra redazione, al momento vorrebbe restare a Milano, certo le continue voci di certo non aiutano. Presto la risposta, di sicuro un big lascerà presto lo spogliatoio per fare cassa. Donnarumma resta il candidato per eccellenza, insieme a lui anche Suso, chiacchierato e non poco specie all’estero.