Connettiti con noi

Editoriali

Napoli Milan: Osimhen e Leao, destinazione top player

Pubblicato

su

La lunga domenica di Serie A culminerà con il big match Napoli Milan che potrà rivelarci la reale favorita allo Scudetto

Non sarà il Napoli Milan dei tempi di Maradona e Van Basten, ma poco ci manca. Perché l’atmosfera che si respira alle pendici del Vesuvio è quella delle grandi occasioni, di una supersfida che può davvero valere una porzione di Serie A.

Perché la crisi attraversata in febbraio dall’Inter ha di fatto rimesso in gioco un campionato che i nerazzurri sembravano poter comandare e che invece sarà tutto da scoprire. Ed è chiaro che per azzurri e rossoneri l’incrocio diretto può rappresentare il trampolino di lancio e la candidatura concreta per il ruolo di favorita, o di prima antagonista degli attuali campioni d’Italia.

Le grandi sfide sono terreno di caccia ideale per i grandi giocatori. Ragion per cui il mirino sarà puntato soprattutto su Victor Osimhen e Rafael Leao. Quasi coetanei (98’ il nigeriano, ’99 il portoghese) e accomunati non soltanto dallo strapotere atletico, ma anche dal passato in maglia Lille, laddove il napoletano di fatto sostituì il milanista.

La strada per diventare top player è tracciata, ma per compiere lo step definitivo è inevitabile conquistare trofei. E possibilmente da protagonisti nei rispettivi club, perché sembra indiscutibile che il destino Scudetto o meno di Napoli e Milan possa passare dalla maturazione completa di Victor e Rafa.