Milan, parla Lucas Biglia: «voglio giocare le ultime due partite di campionato»

Biglia
© foto www.imagephotoagency.it

Lucas Biglia è uno degli acquisti più importanti della stagione rossonera, il centrocampista argentino ha saputo calarsi alla perfezione nel ruolo di leader della squadra

L’acquisto di Lucas Biglia è stato uno dei più importanti della stagione rossonera, l’ex giocatore della Lazio era stato preso per innalzare la qualità del centrocampo rossonero e per avere un leader nato in squadra, la società rossonera gli ha anche affidato il ruolo di vice capitano. L’ultima, disastrosa partita del Milan contro il Benevento lo ha costretto ad uscire per infortunio. Il giocatore ha riportato la frattura di due costole con un tempo di recupero di sei settimane. Il centrocampista argentino vuole assolutamente rientrare in campo prima della fine della stagione per non perdere l’importante finale di Coppa Italia e il mondiale in Russia.

LE DICHIARAZIONI – Il regista rossonero ha rilasciato delle dichiarazioni a “Sportia”, in cui ha parlato del suo infortunio e della sua voglia di accorciare i tempi di recupero. Ecco le dichiarazioni rilasciate dal capitano della nazionale argentina: «Ho già parlato con Sampaoli, sto cercando di abbreviare i tempi, come sempre faccio quando mi infortunio, e questo non sarà il primo o l’ultimo. Il termine dei medici è di sei settimane, ma sono ottimista, voglio giocare le ultime due di campionato. Non mi preoccupa il tempo, ma quanto giocare il più possibile»

Articolo precedente
Milan, la stagione di Mirabelli: come cambiano i giudizi
Prossimo articolo
FassoneCalciomercato Milan, un tesoro in arrivo dalle cessioni