Connettiti con noi

News

Milan, la dirigenza torna compatta a far scudo: ora conta solo il campo

Mario Labate

Pubblicato

su

La dirigenza del Milan è sempre stata compatta e al completo al fianco della squadra in questa settimana: testa solo alla lotta Champions

Secondo quanto riferito da Peppe Di Stefano su Sky Sport, ieri il Milan è arrivato a Roma, un giorno prima rispetto a come fa di solito quando gioca in trasferta insieme al trittico di dirigenti al completo:

«Maldini, Gazidis e Massara, in questi ultimi giorni – afferma l’inviato di Sky – sono sempre con la squadra, pranzi compresi. Non si può sbagliare niente. Per la Lazio è l’ultimo treno Champions, mentre per il Milan, forse, è l’ultimo treno per il secondo posto. I rossoneri non vogliono buttare via quanto di buono fatto fino a questo momento. Per la prima volta il Milan giocherà con Mandzukic titolare, ma è chiaro che l’assenza di Ibrahimovic pesa. La squadra di Pioli ha ancora in mano il proprio destino, ma da 2 mesi perde o pareggia in casa, e vince in trasferta. Deve continuare così fuori casa».

Advertisement