Connettiti con noi

News

Milan, è l’ora di un bagno di umiltà: tre mesi per non vanificare tutto

Pubblicato

su

Il Milan è apparso svuotato e privo di agonismo contro lo Spezia: un atteggiamento di superiorità che i rossoneri non possono permettersi

Il Milan esce con le ossa rotte dalla sfida di ieri sera e si interroga su cosa non ha funzionato. Quello che è balzato agli occhi è stata la mancanza di cattiveria e l’incapacità di annusare il pericolo.

BAGNO DI UMILTA’ – I rossoneri devono guardarsi negli occhi in quel di Milanello e capire che nulla è stato ancora fatto, nessun obiettivo è stato centrato, nessun trofeo è stato vinto. Ritrovare la fame sarà molto più importante di qualsiasi aspetto tattico.