Milan: Carbone può diventare il direttore del settore giovanile

Angelo Carbone
© foto www.imagephotoagency.it

Maldini avrebbe consigliato Angelo Carbone per dirigere il settore giovanile. L’ex centrocampista può anche entrare nel suo staff

Il fallimento sportivo del Milan Primavera, retrocesso nel campionato di serie B e con pochi giovani di talento pronti a sbocciare, ha spinto la proprietà a decidere per una rivoluzione totale del settore giovanile. L’attuale numero uno dell’accademy rossonera, Mario Beretta, perderà a breve il posto e lo stesso dovrebbe accadere anche al tecnico Federico Giunti, che ha raccolto la squadra Primavera solo a metà stagione. Paolo Maldini non avrebbe ancora deciso se accettare la proposta dell’ad Ivan Gazidis ma nel frattempo avrebbe già consigliato il Milan su chi scegliere per il dopo Beretta.

Secondo quanto riporta Tuttosport, Maldini avrebbe proposto l’amico ed ex compagno di squadra Angelo Carbone. Quest’ultimo è oggi un osservatore per il Diavolo e in passato ha svolto il ruolo di direttore sportivo per la Pro Patria. Carbone potrebbe quindi essere il prossimo numero uno del settore giovanile. Non è però da escludere che possa entrare nello staff di Maldini per dargli sostegno nel nuovo ruolo di direttore sportivo.