Milan, bloccata la cessione di Gustavo Gomez

© foto www.imagephotoagency.it

Gustavo Gomez sembrava sul punto di partire, ma il Milan ha bloccato la trattativa in attesa della sanzione

Il Milan sta attendendo la sanzione in arrivo dalla Uefa, la risposta che dovrebbe arrivare il 15 Giugno sta facendo rallentare la trattativa che potrebbe portare Gustavo Gomez al Boca Juniors. Il club rossonero si è preso due settimane di tempo per rispondere all’offerta del Boca Juniors, la risposta arriverà dopo il 15 Giugno, cioè dopo la sentenza della camera giudicante del massimo organo calcistico europeo.

LA TRATTATIVA – La trattativa tra il club argentino e il Milan va avanti da diversi mesi. La pista che porta a Gustavo Gomez sembrava essersi raffreddata durante il mercato invernale, quandò uscì la notizia di una presunta rottura di un vetro da parte del procuratore di Gustavo Gomez. La trattativa non andò a buon fine perché il club non riuscì a soddisfare le richieste del Milan, l’offerta avanzata dagli argentini era inferiore ai 7 milioni richiesti dal club rossonero. L’interesse del club argentino nei confronti del difesnore paraguayano non è mai cessato in questi mesi, tanto da spingere il Boca Juniors a un nuovo affondo in queste settimane. La trattativa potrà decollare in base alla risposta della Uefa, il club rossonero sta cercando di capire se ci saranno impedimenti nel mercato.

Articolo precedente
borini-esultanza-milanMilan, le parole di Borini: «Quando sono arrivati i primi giocatori stranieri li ho aiutati con la lingua»
Prossimo articolo
Mirabelli FassoneCalciomercato, il Milan punta una riserva del Bayern Monaco