Milan, agente Laxalt: «Vorrebbe più spazio, ma è molto contento»

Laxalt
© foto Milan TV

Arrivato come colpo last minute regalato al Milan da Leonardo, Laxalt ha attraversato un avvio di stagione non esattamente da protagonista. L’agente però conferma tutta la felicità del giocatore

Lo scarso impiego dei nuovi acquisti, fatta eccezione per Higuain, è una tematica dalla rilevanza non indifferente per il Milan in questo avvio di campionato. Le spese di Leonardo per rafforzare l’organico infatti non sono state indifferenti, ma ancora Gattuso non ha regalato molte gioie ai nuovi volti. Laxalt in particolare, pagato 14 milioni dal Genoa, ancora non ha trovato frequenza nelle presenze in campo. Ariel Krasouskagente del giocatore, ha parlato a Milan News del suo assistito e del sue inserimento nel mondo Milan. Queste le sue parole:

«Laxalt è molto contento di stare al Milan. E’ arrivato da poco tempo nel club e si sta adattando molto bene. Come ogni giocatore vorrebbe giocare di più, però si rende conto che è arrivato quasi al via del torneo, e anche i viaggi per le gare con la Nazionale gli hanno fatto saltare un po’ di giorni di allenamento con il Milan. Tutto questo per un giocatore che è appena arrivato influisce sul tempo di adattamento alla nuova squadra, e anche sulla conoscenza dei compagni. Rapporto con Gattuso? Il feeling è molto buono. Lo ha accolto benissimo in squadra e poi con il passare dei giorni si stanno conoscendo meglio. Il ruolo preferito? La mia opinione è che possa esprimersi meglio come centrocampista esterno in una mediana a quattro. Ora gioca terzino, ma è sempre stato un esterno di centrocampo in carriera. Questa è la mia opinione, ma io non sono l’allenatore. Sono loro (inteso lo staff tecnico) che lavorano e conoscono le esigenze della squadra».

Articolo precedente
Milan-Betis Siviglia, ecco gli avversari dei rossoneri in Europa League
Prossimo articolo
europa leagueEuropa League, l’occasione per chiudere la pratica del girone e pensare al campionato