Mihajlovic su Ibra: «Immarcabile. Poteva venire al Bologna ma…»

Mihajlovic
© foto Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna - foto Antonello Sammarco/Image Sport

Mihajlovic fa chiarezza sulle voci riguardanti Ibrahimovic al Bologna: «Mi avvisò della scelta quando aveva firma con il Milan»

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Sinisa Mihajlovic ha così parlato di Ibrahimovic e del passaggio al Bologna del centravanti svedese, poi sfumato:

«Ibrahimovic mi ricorda me quando giocavo con mio figlio. I giocatori di Serie A sono come mio figlio con me. Hanno paura di contrastarlo. Non lo marca nessuno. Non è andata in porto. Per il Bologna sarebbe stata una cosa troppo grande. Ibra mi ha chiamato prima di aver firmato con il Milan per avvisarmi della scelta. Era giusto che facesse quella scelta. Magari senza l’interesse del Milan sarebbe venuto da noi. Ibra spaventa gli avversari».