Connettiti con noi

2015

Mercato Milan: ecco chi parte a gennaio

Pubblicato

su

Il prossimo calciomercato sarà per il Milan una mini rivoluzione, almeno per quanto riguarda le uscite. Insieme all’ormai certo arrivo di Kevin Prince Boateng, Adriano Galliani sta cercando di portare a Milanello almeno altri 2 elementi (difensore centrale e esterno destro di centrocampo), senza considerare il sogno Witsel sempre acceso. La rosa è però troppo ampia e quindi saranno necessarie delle cessioni, vediamo chi parte a gennaio:

DIFESA – Il primo indiziato è Rodrigo Ely, ha richieste da mezza serie B e il Milan vorrebbe mandarlo in prestito per fare ancora esperienza. Se non dovesse essere ceduto il difensore della nazionale olimpica brasiliana ecco che il secondo candidato è Philippe Mexes, su cui è sempre vigile la Fiorentina. L’ultimo indiziato a lasciare Milanello è Cristian Zapata, che nelle ultime ore è stato cercato dalla Lazio. Uno solo di questi 3 saluterà i propri compagni a gennaio, e a quel punto Galliani potrà andare a caccia del nuovo compagno di reparto di Alessio Romagnoli.

CENTROCAMPO – La vera e proprio rivoluzione sarà in mezzo al campo. Sicura di una partenza sono Suso e Jose Mauri, per entrambi è molto probabile il prestito rispettivamente a Genoa e Bologna. Il terzo nome sicuro partente è quello di Antonio Nocerino, per cui si è parlato addirittura di una rescissione con i rossoneri. Resta in bilico invece Keisuke Honda, la cui permanenza sarà condizionata dal mercato in entrata. Più difficile che lascino il Milan a gennaio De Jong e Andrea Poli, anche se nel caso di un colpo in entrata in mezzo al campo ( Witsel o Soriano) porterebbe sicuramente alla cessione di uno dei due.

ATTACCO – Tutti confermati in attacco, nessuna cessione è prevista per il reparto avanzato. Si aspetterà il recupero completo di Mario Balotelli e di Jeremy Menez.

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.