Connettiti con noi

News

Maldini: «Mandzukic? Continuiamo con giocatori giovani insieme a esperti»

Marco Rizzo

Pubblicato

su

Maldini

Paolo Maldini, intervistato nel pre partita da Sky Sport, ha parlato della sfida di questa sera contro il Cagliari

Paolo Maldini, intervistato nel pre partita da Sky Sport, ha parlato della sfida di questa sera contro il Cagliari:

«Titolo d’inverno? Essere lì o dietro di un punto non cambia il senso di questa stagione che è completamente diverso rispetto a quella precedente. Essere campione d’inverno, rispetto ad essere davanti a fine stagione, non vale niente dal punto di vista del palmarés ma alimenta le nostre ambizioni.

Mandzukic? La nostra strategia è abbinare giocatori esperti ai nostri giovani, l’abbiamo usata già l’anno scorso e continueremo su questa strada. Il fatto di non aver interpellato Ibrahimovic non vuol dire che non volesse l’arrivo di Mandzukic. I due hanno un ottimo rapporto.

Coronavirus? I giocatori sono pronti, noi dobbiamo seguire i protocolli e così facciamo. Quello che chiediamo ai giocatori è un minimo di elasticità per farsi sempre trovare pronti. Noi conosciamo bene il carattere di Mandzukic, ne abbiamo parlato con lui.

Ibra? Non ci consultiamo con i giocatori, ne abbiamo discusso con l’allenatore che ha avvallato questa operazione. Il calcio non è fatto solo per i bravi ragazzi, servono anche caratteri trascinanti. Tomori lo seguiamo, abbiamo tentato di prenderlo anche in estate. Abbiamo visto in lui caratteristiche giuste per metterlo insieme ai nostri difensori».

Advertisement