Maldini: «Anche da dirigente sono partecipe di gioie e sofferenze»

Maldini
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Maldini ha parlato di come vive il suo ruolo di dirigente al Milan, squadra con cui da giocatore è arrivato a vincere tutto

Paolo Maldini, attuale direttore tecnico del Milan, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio 105, in cui ha affrontato diversi temi riguardanti i rossoneri. Maldini ha parlato della sua avventura al Diavolo come dirigente.

Ecco cosa ha dichiarato l’ex bandiera milanista: «Mi porto dietro tanta storia e rispetto, ma ora me ne devo guadagnare uno diverso, sempre attinente allo sport e al Milan. Mi appassionala nuova vita, anche da dirigente sei partecipe a gioie e sofferenze. L’inserimento non è facile, serve tempo ma la società di oggi è frenetica. Ma non ho mai avuto paura di provarci. Qualcuno a Milanello mi chiama ancora capitano, altri Paolino, altri ancora Direttore anche se non mi ci sono ancora abituato».