Malagò: «Sono un grande tifoso di calcio ma serve un piano B»

Malagò
© foto Giovanni Malagò, presidente del CONI

Giovanni Malagò, presidente del CONI, afferma di essere un grande tifoso di calcio, ma vista la situazione, servirebbe un piano B

Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha rilasciato una lunga dichiarazione ai microfoni della Gazzetta dello Sport. Tema principale: la ripresa della Serie A.

«Sono il primo a fare il tifo perché il calcio riprenda, ma dopo pochi giorni alla parola calcio si è sostituita la parola Serie A. Dilettanti e Lega Pro, hanno capito abbastanza presto che con certe dinamiche di protocollo non erano in condizioni di riprendere. La Serie B ha votato da poco per ricominciare. Da mesi insisto: puntiamo a ripartire ma non essendo possibile fare previsioni di lunga scadenza, viste tutte le variabili esistenti, deve esistere anche un piano B. Non averlo è un errore».