Laura Fiore, la bellissima modella appassionata di motori e Milan – VIDEO

Alla scoperta di Laura Fiore, la modella con la passione per il Milan e le moto: Piatek mi ha catturato

Laura Fiore, splendida grid gir (più banalmente “ombrellina” sulle piste motoristiche), racconta della propria passione per i motori ma anche e soprattutto per il Milan. Iscritta alla facoltà di Scienze Motorie a Milano, dopo aver praticato per circa dieci anni ginnastica artistica, si è dedicata anima e corpo all’attività fisica e al lavoro di modella, hostess e, appunto, grid girl. Del resto, come chiarito dal suo account Instagram, le motociclette sono il suo primo amore, poi però c’è anche il Milan, squadra che segue sin da bambina e che oggi le procura un po’ più dolori che gioie almeno fino all’arrivo di un giocatore che le ha catturato lo sguardo:

«La mia passione per lo sport mi ha portato spesso a guardare le partite di calcio, un po’ costretta da mio padre e mio fratello a dire il vero – racconta Laura – . Pian piano però ho apprezzato sempre di più e la mia squadra del cuore è diventata il Milan. Strano a dirsi, perché mio padre è interista e mio fratello juventino, ma io ho seguito le orme di mia madre, che adora i rossoneri. Da quando poi in squadra è arrivato Krzysztof Piatek, diciamo che ho trovato una spiegazione alla mia passione».