Ibrahimovic assente, Stefano Pioli punta tutto sul collettivo

Calhanoglu
© foto www.imagephotoagency.it

Senza Zlatan Ibrahimovic il collettivo dovrà dare prova di maturità. Pioli si affida a Leao e al collettivo contro il Verona

Proprio pochi giorni dopo la cessione di Kris Piatek all’Hertha Berlino il Milan si ritrova in emergenza nel reparto avanzato. L’influenza ha messo fuori gioco Kjaer e Ibra, costringendo Stefano Pioli ad rimescolare le carte in tavola. Il mister punta tutto sul collettivo per superare il momento. Sarà importante il contributo di Rafael Leao, chiamato a fare la differenza in avanti (e segnare) e i centrocampisti. Proprio questi dovranno garantire inserimenti per non far pesare l’assenza del gigante svedese che ultimamente ha trascinato il gruppo.