Galbiati: «Weah è il giocatore che mi ha lasciato un ricordo bellissimo»

compleanno weah
© foto www.imagephotoagency.it

Italo Galbiati, vice allenatore all’epoca di Arrigo Sacchi e Fabio Capello, ha rivelato che il giocatore…

Italo Galbiati ha rilasciato una breve dichiarazione ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ecco le sue parole sul giocatore che gli ha lasciato il ricordo più bello:

«George Weah. Al mattino prima dell’allenamento mi aspettava per calciare e vedere chi centrava per primo la traversa, sia col piede destro sia col sinistro. Tiri su tiri prima che arrivassero i giocatori e si iniziasse la seduta. Anche al Real Madrid, Ronaldo il Fenomeno era un altro che voleva fare lavoro specifico e supplementare con me. “Io mi devo migliorare” mi diceva. Ma cosa devi migliorare gli rispondevo, se sei un fenomeno!»