FIFA: «Gli stipendi dei giocatori vanno garantiti». Ecco la strategia dei club

© foto La Fifa potrebbe decidere di stravolgere il calendario mondiale

La Fifa ha imposto ai club di rispettare i precedenti accordi con gli atleti, resta tuttavia la possibilità di accordi bilaterali

Abbiamo parlato a più riprese delle gravose conseguenze economiche che il Coronavirus avrà sul calcio italiano: una delle voci più importanti è sicuramente quella degli stipendi dei calciatori che compongono circa il 70% dei costi gestionali di ogni club.

Recentemente la Fifa si è espressa al riguardo imponendo ai club di dover rispettare gli accordi presi con i singoli giocatori: «Il Coronavirus è una situazione emergenziale e totalmente imprevista, che si giochi o meno, gli stipendi dei giocatori vanno garantiti». Tuttavia alcuni club, come la Juventus e il Barcellona, sono riusciti ad ammortizzare parte delle spese attraverso accordi bilaterali. La stessa strategia che anche gli altri club prenderanno nelle prossime settimane ma prima si attende di capire se il campionato riprenderà o meno.