Fassone dichiara incedibili tutti i top player

© foto Milan Juventus Premium

Il Milan, tramite l’Amministratore Delegato Marco Fassone, blinda Alessio Romagnoli e gli altri top player

 
Negli ultimi giorni erano circolate voci di un possibile trasferimento di Alessio Romagnoli alla Juventus, voci categoricamente smentite da Fassone, che durante l’ #askFassone, ha tenuto a precisare che il giocatore non si muoverà da Milanello anche in caso di mancata qualificazione alla Champions League. Come riportato da “il Corriere della Sera”, la società lo ritiene incedibile. Il difensore romano è uno dei giovani più promettenti in Europa e, grazie all’addio di Barzagli e al probabile addio di Chiellini, sarà anche una delle colonne portanti su cui il nuovo allenatore della nazionale costruirà l’Italia del futuro. Marco Fassone, sempre durante l’ Ask Fassone che si è svolto ieri negli studi di MilanTv, ha precisato che, oltre ad Alessio Romagnoli non verrà ceduto nessun altro top player anche in caso di mancato accesso alla Champions League, ecco la situazione degli altri top player del Milan:
BONUCCI– è il nuovo capitano e l’uomo in cui la dirigenza rossonera ha riposto subito una grande fiducia. Il leader del Milan, inoltre, è stato accolto con grande entusiasmo nel giorno della propria presentazione dalla tifoseria rossonera.
 
SUSO– Negli ultimi giorni si era parlato di un possibile interessamento del Real Madrid per l’ala rossonera. Sul contratto di Suso pende una clausola rescissoria da 50 milioni di euro ma lo spagnolo ha dichiarato di trovarsi bene al Milan.
 
DONNARUMMA– Le vicende estive hanno portato ad una spaccatura tra il Milan e Mino Raiola, questo potrebbe spingere il potente procuratore a cercare dei possibili acquirenti per il portiere rossonero. Il Milan ha messo sul suo contratto una clausola da 75 milioni di euro.