Fabregas, contento lui… perde 5-1 in casa contro lo Strasburgo

Fabregas
© foto Youtube

Nasce già con qualche rimpianto l’avventura di Fabregas con il Monaco: ieri il club del principato ha perso 5-1 in casa contro lo Strasburgo

Ha fatto discutere qualche settimana la decisione di Cesc Fabregas di firmare con il Monaco anziché accettare la forsennata corte di Leonardo e del Milan. A far rumore non è stata tanto la distanza di “fama” dei due club bensì i diametralmente opposti obiettivi stagionali: i rossoneri sono ad un punto dal quarto posto e puntano all’ingresso in Champions, il Monaco è attualmente penultimo e spera di ottenere la salvezza in Ligue 1. L’esordio in casa di Fabregas con la maglia dei monegaschi non sembra però aver cambiato le sorti del Principato, anzi. Ieri il Monaco ha infatti perso sonoramente in casa contro lo Strasburgo per 5-1. Una sconfitta davvero inspiegabile se si scorrono le formazioni delle due squadre: nove i nazionali in campo dei padroni di casa che potevano schierare contemporaneamente Benaglio, Glik, Naldo, Tielemans, Golovin, Falcao e appunto Fabregas contro i vari Ajorque, Thomasson e Lala dei rivali dell’Alsazia.

La decisione di Cesc Fabregas di approdare al Monaco per dare una mano all’amico Henry, allenatore del club, continua ad essere una decisione alquanto inspiegabile nelle dinamiche del calciomercato e probabilmente procurerà o avrà già provocato un po’ di rimpianto per l’ex fuoriclasse spagnolo. Il Milan ora dovrà puntare su qualche altro centrocampista dopo l’arrivo di Paqueta e l’imminente firma di Piatek, sperando che questo non preferisca lottare per una salvezza stentata in un club minore.

Articolo precedente
BertolacciPiatek, Halilovic e Bertolacci: il Genoa ha così deciso
Prossimo articolo
Arnaut Danjuma GroeneveldMilan, trattativa avanzata per Danjuma Groeneveld , ma è un affare?