Connettiti con noi

HANNO DETTO

Eranio: «Dybala serve più al Milan che all’Inter»

Pubblicato

su

Stefano Eranio, ex calciatore del Milan, ha parlato del possibile arrivo di Dybala in rossonero: le sue dichiarazioni

Intervistato da TMW, Stefano Eranio ha parlato così del mercato del Milan:

«Il potenziale della società credo sia alto è chiaro poi che un budget di 50 milioni è un po’ poco per un club che vuole ottenere il massimo. Ma Maldini e Massara sono comunque riusciti a gestire bene tutto, prendendo inizialmente giocatori che non si conoscevano e hanno poi fatto sì che la squadra raggiungesse lo scudetto. Se si vuole di più anche a livello di Champions bisogna blindare Leao perchè sennò si rischia. E’ stato perso un pezzo da 90 come Kessiè e non è semplice con 50 milioni prendere un’altra pedina di valore».

SU TRAORE: «Ottimo giocatore di prospettiva, ha fatto vedere quanto vale. Giocare nel Sassuolo è una cosa, nel Milan un’altra. Sono pedine che possono essere dentro un mosaico, per un salto qualità non ha però quell’esperienza che ci vorrebbe. Ha fatto un campionato notevole nel Sassuolo che gioca bene e ripeto, questi tipo di calciatori sono i benvenuti però poi per il salto di qualità serve gente affermata. Lo stesso Di Maria che può andare alla Juve io lo avrei preso a occhi chiusi, poi è evidente che c’è da capire la volontà dei giocatori».

SU DYBALA: «Gran giocatore, anche se alla Juve ha fatto fatica negli ultimi anni, ha fatto i conti con vicissitudini particolari ma Dybala che tutti vorrebbero averlo in rosa. Al Milan starebbe meglio che all’Inter perchè i rossoneri cercano un giocatore così. Col 4-2-3-1, col sottopunta, chi meglio di lui?».