Dopo Calhanoglu ora anche Rebic: il croato è pronto a tornare

Rebic
© foto Ante Rebic, 27 anni - foto Image Sport

Ante Rebic, assente da un mese a causa di una lussazione al gomito, è pronto a fare il proprio ritorno: ecco quando

Il riassestamento della lussazione al gomito procede bene per Ante Rebic che, come Calhanoglu, sta velocizzando i tempi per poter tornare quanto prima a disposizione di Stefano Pioli. Niente da fare per la gara di stasera, ma c’è fiducia da parte dello staff medico per poter vedere Rebic quanto meno in panchina per la sfida di giovedì contro lo Sparta Praga.

Rebic è assente dai campi di gioco dalla sfida contro il Crotone dello scorso 27 settembre, da quel giorno un mese di stop per l’attaccante croato.