Donnarumma: lui vuole restare a Milano, ma Leonardo non molla

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Continua il pressing da Parigi, il nome caldo è sempre Donnarumma

Giorni importanti per il mercato in uscita della società di via Aldo Rossi. La grande incognita resta il futuro di Gigio Donnarumma. Cerchiamo di fare chiarezza. Il ragazzo sta bene a Milano e non ha intenzione di cambiare le carte in tavola, nonostante il suo agente, Mino Raiola, abbia più volte consigliato di provare nuove esperienze. Il progetto giovani lo convince e dunque l’entusiasmo di restare al Milan c’è. Il problema maggiore, è l’ingaggio del giocatore e la possibile offerta di qualche club estero, come il Psg, per il suo cartellino. Con un’offerta cash di 50 milioni a salire, senza contropartite tecniche, per la società non sarebbe più una figura incedibile. A oggi non si registrano proposte di queste genere, ma come sappiamo il mercato chiuderà il 2 settembre.

Futuro da protagonista, ma con quale maglia?

Leonardo, ammira molto il talento del settore giovanile milanista. A parlato a lungo con il giocatore e la società per tentare di strappare un accordo decisivo per il passaggio del ragazzo a titolo definitivo a Parigi. Di ufficiale si registra solo un’offerta: 20 milioni più il cartellino di Areola, una cifra prontamente rifiutata considerato il potenziale del calciatore. Dunque, a oggi Gigio è un giocatore del Milan e non ha altro per la testa. Ma attenzione poi a non sottovalutare nulla perché di questi tempi nessuno è incedibile.