David Endt consiglia: «Gravenberch diventerà come Clarence Seedorf»

© foto Clarence Seedorf, due Champions vinte con la maglia del Milan

David Endt, ex team manager dell’Ajax, ha rivelato che il giovane Gravenberch, seguito dalla Juventus, diventerà come Clarence Seedorf

Ecco le parole di David Endt sul gioiello dell’Ajax Gravenberch, oggetto desiderio della Juventus di Andrea Pirlo:

«Fidatevi di me, che ho visto debuttare Seedorf e tantissimi altri campioni nell’Ajax: Gravenberch è un 2002 precoce perché ha qualcosa di speciale. È un diamante e miglior più si alza il livello, come sta dimostrando in Champions League. Negli ultimi dodici mesi ha bruciato le tappe a suon di progressi, è già nel giro della nazionale maggiore. È un centrocampista totale, in quel reparto può giocare ovunque. E’ dinamico, ha senso dell’assist e fiuto per il gol. Diventerà un top in mezzo al campo, ma in futuro non mi stupirebbe vederlo impiegato anche più avanti da attaccante».