Connettiti con noi

HANNO DETTO

Barella: «Europeo? In caso di convocazione mi farò trovare pronto»

Alessandro Sgamma

Pubblicato

su

Roberto mancini

Le parole di Nicolò Barella, centrocampista dell’Inter, in un’intervista rilasciata ai microfoni di SkySport

Nicolò Barella tra Inter e Nazionale. Il centrocampista cagliaritano sta vivendo il suo momento d’oro e, in un’intervista rilasciata ai microfoni di SkySport, fa il punto sulla situazione dei nerazzurri, strizzando un occhio a Roberto Mancini in vista dell’Europeo. Ecco le sue parole.

INTER E ANTONIO CONTE – «Cerchiamo di portare a casa ogni partita nel miglior modo possibile. A volte ci accorgiamo di non essere brillanti ma arrivati a questo punto è inevitabile. È stata una stagione particolare, abbiamo giocato tanto senza fermarci mai. Abbiamo sempre in mente il nostro obiettivo e, finalmente, quest’anno siamo nella posizione nella quale volevamo essere. L’Inter è cambiata. Ci hanno accusato di essere troppo difensivi mentre in realtà siamo una squadra quadrata, con un’identità ben precisa. Prima eravamo più spregiudicati, subivamo qualche gol in più mentre ora siamo tranquilli e ben organizzati».

LA CRESCITA DI BARELLA – «Ora mi sento molto più sicuro dei miei mezzi: riesco a gestirmi meglio e a sfruttare ogni occasione. Stare in squadra con grandi campioni non può che aiutarti. Hai la possibilità di studiarli, imparare da loro».

EUROPEO – «Se il mister deciderà di convocarmi, io mi farò trovare pronto. Siamo una grande squadra, un bellissimo gruppo, Mancini è stato molto bravo. Daremo il meglio per noi e per i nostri tifosi».

Advertisement