Agnelli: «Il protocollo è il modo che noi abbiamo per tutelarci»

© foto Andrea Agnelli, presidente della Juventus

Agnelli, intervenuto in conferenza stampa ha parlato della situazione sanitaria e di come le società hanno subito perdite dei ricavi

Andrea Agnelli in conferenza stampa ha affrontato il tema dell’emergenza sanitaria spiegando come le società possono affrontarlo seguendo le linee guida: «Il protocollo è il modo che noi abbiamo per tutelare la nostra attività. Altri hanno messo tutti in smart working, noi non possiamo e l’alternativa è chiudere le società»

PLAYOFF – «Playoff? Se cominci una partita in un modo devi finire nello stesso modo. Il protocollo che ci siamo dati, se applicato correttamente, è sufficiente per finire la stagione senza alcun intoppo. Basta essere diligenti»

 

PERDITE – «Abbiamo una perdita di ricavi da stadio da oltre 3 miliardi, un danno sugli accordi commerciale per circa 1,2/1,5 miliardi, e un impatto sulla revisione del valore dei diritti tv che va da 830 milioni a 1 miliardo». Il tutto per una «perdita di fatturato del sistema calcio europeo tra 5,2 a 6,3 miliardi»