Suso: «Un gol non cambia la storia. Fischi meritati, tifo Milan e non importa chi gioca»

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la sofferta vittoria del Milan di ieri sera contro la Spal, Suso, autore del gol, ha commentato il risultato

Una vittoria sofferta e pesante: con l’1-0 di ieri sera contro la SPAL il Milan prova a seppellire gli scheletri delle ultime settimane e provare a ripartire. Il gol di Suso su punizione regala a Pioli la prima vittoria e proietta i rossoneri alla prossima gara di domenica sera contro la Lazio con un pizzico di ottimismo in più. Lo spagnolo è intervenuto su Instagram per commentare la vittoria e i momenti di sofferenza trascorsi. Questo il messaggio:

«Un gol non cambia la storia. Non cancella un momento negativo. Ne i fischi, meritati. O le critiche, giuste. Un gol ci fa respirare, e ci fa capire che la strada è quella giusta, ma è lunga. Gioco nel Milan e tifo Milan. Non importa chi gioca o chi fa gol. Conta tornare in alto. Provarci. Tocca a noi, tutti, adesso decidere il nostro futuro. Ci sono 2 partite prima della sosta. Crediamoci. Perché tutto ancora è possibile. Sempre, sempre, forza @acmilan 🔴⚫💪🏼. #Suso8».