Connettiti con noi

News

Spezia Milan 2-0, le pagelle rossonere: si salva solo uno

Pubblicato

su

Disfatta senza appello del Milan al Picco di La Spezia; una partita senza storia, persa meritatamente con il solo Kjaer a salvarsi

Milan massacrato a Spezia contro la formazione di Italiano che a momenti rifila anche il 3-0 con la clamorosa traversa di Acampora; irriconoscibile l’undici di Pioli, apparso una squadra di provincia al cospetto della compagine ligure padrona del campo per tutti i 90′. Da salvare solo la prestazione di Kjaer, al rientro dall’infortunio e l’unico capace di tenere a galla una barca che affondava finché le forze lo hanno retto. Le pagelle rossonere di Spezia-Milan:

Donnarumma 6 Evita il più classico dei ‘gol dell’ex’ a Saponara con una paratona delle sue, sulle due reti non può davvero far nulla.

Dalot 5 Va in grande difficoltà su Saponara, fin quasi rischiando il rigore.

Kjaer 6 Al rientro dall’infortunio, tiene in piedi la barca finché ne ha (dal 65′ Tomori 6 Se non altro evita il 3-0 nel finale).

Romagnoli 5,5 Tenta il miracolo su Ricci ma di fatto serve l’assist a Maggiore.

Theo Hernandez 5 L’aveva già fatto a Bologna, lo rifà stasera e stavolta fa molto più male.

Bennacer 5,5 Ritrova la titolarità, la gestione del pallone c’è, le geometrie geniali ancora devono arrivare (dal 65′ Meité 5 Dormita clamorosa ed ingiustificabile sul raddoppio di Bastoni).

Kessié 5 Sceglie la serata sbagliata per prendersi una pausa; letteralmente surclassato dalla mediana spezzina.

Saelemaekers 5,5 Da un suo break nasce l’azione più pericolosa che porta all’ammonizione di Bastoni ma non combina niente di più (dall’83’ Castillejo sv).

Calhanoglu 5 Pochi palloni giocabili, dà l’impressione di essere avulso dalla manovra ed anche su palla inattiva non è efficace come sa essere (dall’83’ Hauge sv).

Rafael Leao 5 Riportato sulla fascia ‘naturale’ fa una grande fatica a trovare lo spunto giusto, alienandosi per larghi tratti della sfida (dal 65′ Mandzukic 5,5 Va a tanto così dal 2-1 ma non basta).

Ibrahimovic 5,5 Una sola giocata, per il resto sempre anticipato da Ismajli o in fuorigioco.

All. Pioli 4 La peggior prestazione stagionale del Milan, peggio anche di Atalanta e Lille; rossoneri annichiliti su tutti i fronti dalla formazione di Italiano.

SPEZIA (4-3-3): Provedel sv; Vignali 7, Ismajli 7,5, Erlic 7, Bastoni 7; Estevez 7, Ricci 7,5, Maggiore 7,5 (dall’83’ Acampora 6,5); Gyasi 7, Agudelo 7,5, Saponara 7. All. Italiano 8.