Piatek, troppi errori sotto porta: ora non ha più giustificazioni

Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

Piatek a segno su calcio di rigore contro il Torino, una gara vibrante la sua ma falcidiata da troppi errori anche decisivi

Piatek a segno su rigore ma non può bastare a vincere una gara dominata nel primo tempo e regalata nel secondo. Fino ad ora si è sempre detto dell’isolamento dell’attaccante polacco in avanti, qui pochi palloni giocabili a partita che non gli hanno permesso ancora di andare a segno su azione. A Torino è stato l’esatto contrario, un goal su rigore ma tanti errori sotto porta che ora non gli permettono più di essere giustificato di fronte allo zero ai goal su azione. Consideriamo per par condicio anche l’errore di Kessie e, perchè no? Anche quelli di Belotti nel primo tempo e di Zaza nel secondo, anche se questo non ci fa stare meglio.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Love this feeling! 🔫🔫 #VeronaMilan #ForzaMilan 🔴⚫️

Un post condiviso da Krzysztof Piątek (@pjona_9) in data: