Milan, senti l’ex ds Mirabelli: «Volevo comprare Aubameyang»

Pierre Aubameyang
© foto Pierre-Emerick Aubameyang, pallino di Mirabelli

L’ex ds al tempo delle cose formali, svela quello che era il suo attaccante preferito ma che non è riuscito a portare al Milan

Un mercato faraonico da oltre 200 milioni di spesa e nessun grande acquisto in attacco dove invece sono arrivati due giocatori pagati parecchio ma senza l’equivalente resa in campo: KalinicAndré Silva.

Questo il risultato ottenuto da Massimiliano Mirabelli quando ricopriva l’incarico di ds del Milan eppure, in un’intervista rilasciata a Radio TMW, racconta quello che era in realtà il suo obiettivo di mercato: «Aubameyang era un mio pallino dai tempi in cui ero all’Inter. Lo seguivo al Saint Etienne. Ho cercato di prenderlo al Milan». La domanda che sorge spontanea è: “Chi gliel’ha impedito?”